Livotto-gol allo scadere: la Luparense esce coi tre punti dal campo della Vigolimenese

Vigolimenese-Luparense era la partita più attesa del girone C di Promozione. Si scontravano infatti la capolista e la terza in classifica. Le due squadre si presentavano a questo match in un ottimo stato di forma, avendo entrambe infilato, in questo girone di ritorno, un filotto di risultati utili consecutivi senza incappare mai in una sconfitta. La partita è stata avvincente, nonostante la pioggia incessante che si è abbattuta sul campo per tutti i 90’, rendendolo molto scivoloso e pesante. La prima frazione è stata di chiara marca degli ospiti di mister Cunico, che sin dall’inizio si sono impadroniti della metà campo avversaria alla ricerca del gol del vantaggio, contenendo bene i tentativi di contropiede della Vigolimenese di mister Prisco. La ripresa è stata più equilibrata e ha regalato più emozioni, specie nei minuti finali. A risolvere il match e a regalare i tre punti alla Luparense è stata l’incornata di Livotto al 41’ del secondo tempo.
La Luparense parte subito forte al 4’ con Cuman, che dalla distanza calcia a lato. Gli ospiti producono un’importante mole di gioco cercando di aprire le maglie della retroguardia della Vigolimenese, che resiste difendendosi con ordine. L’occasione più nitida si ha allo scadere quando Bellon imbuca per Mason, il cui cross attraversa tutta l’area senza che nessun compagno riesca a ribadire in rete. Ad inizio ripresa, è invece la Vigolimenese ad avere due buone opportunità: al 2’ con Puglisi, il cui destro incrociato viene respinto dal portiere, e poi al 4’ con Carlo Bordin, che di testa impegna Marcato. La parte centrale della seconda frazione vede le squadre combattersi, senza però trovare la via del gol. La Luparense alza il baricentro e al 41’ passa: calcio d’angolo dalla destra e Livotto insacca di testa. Al 42’ Pavanello sfiora il pari, ma il suo tiro è respinto da Marcato. La Luparense prova a chiuderla al 46’, ma il mancino di Antonio Baggio colpisce il palo interno. La Luparense porta a casa la vittoria, mantiene la vetta della classifica e domenica in casa attende la diretta inseguitrice Arcella.

Tabellino

VIGOLIMENESE: Nalin , Di Maggio (st 39’ Berno), Crisalli, Ciatto, Bergo, Bordin Carlo, Favaro, Longo, Bordin Sergio (st 17’ Pavanello), Puglisi (st 29’ Sabbion), Simonaggio (st 40’ Ezhar). Allenatore: Prisco.
LUPARENSE: Marcato, Girardi, Maistrello (st 19’ Baggio Alb.), Cuman (st 35’ Livotto), Baggio R., Bellon (st 29’ Gusella), Mazzon, Spadari, Vasic (st 19’ Siega), Mason (st 43’ Favero), Baggio Ant.. Allenatore: Cunico.
Arbitro: Menozzi di Treviso 6.
NOTE: Allont. Prisco (proteste). Amm.: Di Maggio, Longo, Favaro, Crisalli, Antonio Baggio, Siega e Livotto. Rec.: st 5’.

Commenta