Campionato di Promozione: la Luparense è nel Girone C. Il commento di Castellan e mister Parteli

la Figc nella giornata di mercoledì 9 agosto ha formalizzato la suddivisione dei quattro gironi del prossimo campionato di Promozione 2017-2018. La Luparense è stata inserita nel Girone C, un girone senz’altro competitivo e di alto livello. Ecco la lista delle 16 squadre che compongono il gruppo:

 

Le parole del Direttore Sportivo, Eugenio Castellan: «Ci sono due-tre squadre attrezzate e costruite per vincere. E’ un girone tosto, ma fossimo capitati in altri raggruppamenti il nostro obiettivo non sarebbe comunque cambiato. Dobbiamo vincere e con la squadra che siamo riusciti a costruire non possiamo nasconderci. E’ fondamentale partire bene e con una squadra già compatta, ma su questo sono fiducioso per il lavoro che sta facendo l’allenatore».

Ecco, invece, il commento dell’allenatore Massimiliano Parteli: «Dobbiamo pensare a fare un bel campionato e provare a vincere, ogni girone ha le sue insidie. Ci sono squadre costruite per il vertice e siamo consapevoli che in ogni partita, in ogni trasferta ci sarà da far battaglia per strappare i tre punti. Attenzione alle insidie dello slancio delle neopromosse e dell’esperienza delle retrocesse».

L’introduzione delle cinque sostituzioni all’interno di una partita regolamentare, può alla lunga essere un vantaggio? «Per quanto mi riguarda è importante soprattutto perché si da possibilità a più ragazzi di partecipare alla partita ed è un riconoscimento al lavoro fatto durante la settimana e un vantaggio nella gestione del gruppo. I vantaggi ci sono perché la rosa ha qualità ed è ampia: abbiamo cambi in tutti i reparti e, in una stagione lunga, tra un infortunio e giocatori che scendono di forma, può essere una risorsa in più».

In questi ultimi giorni la rosa è stata ridotta a 23 giocatori di movimento più 3 portieri, di cui un ragazzo proveniente dalle Juniores.

Commenta