Ufficiale il rinnovo di mister Cunico, Zarattini: “Adesso programmiamo”

La Luparense Fc é lieta di annunciare il rinnovo tra la società stessa e il mister Enrico Cunico per la stagione 2018/2019. Il tecnico vicentino, già allenatore dei Lupi due anni fa nell’anno della Serie D, si era riseduto sulla panchina rossoblu ad inizio febbraio con la squadra sotto di un punto nei confronti dell’Arcella. Da quel momento sono arrivate 9 vittorie e un pareggio nelle restanti 10 giornate di campionato, un percorso esaltante che ha permesso ai sammartinari di laurearsi campioni del girone C di Promozione con 76 punti (record assoluto) e di diventare anche campioni regionali con il successo ai rigori sul Valbrenta di venerdì scorso.

Raggiante il presidente Zarattini: “Sono molto contento di questo nuovo accordo, abbiamo un mister competente e preparato e, come era un lusso quest’anno in Promozione, sarà un lusso anche nella prossima stagione in Eccellenza. Abbiamo vinto tutto ciò che potevamo vincere e adesso programmiamo il futuro con serenità e ambizione, allestiremo certamente una rosa che lotterà fin da subito per primeggiare perché siamo a due terzi del percorso che abbiamo intrapreso due stagioni fa: l’obiettivo era quello di arrivare in serie D in tre anni e siamo in linea con i programmi, adesso manca l’ultimo, importante, step.”

Soddisfazione anche nelle parole del mister: “Al Presidente e al DS mi lega un rapporto di stima e rispetto reciproco e quindi non è stato difficile raggiungere un accordo per proseguire il rapporto. La piazza è di quelle che ti permettono di lavorare con calma e con un’attenta programmazione, qui posso esprimere la mia idea di calcio e lo posso fare sapendo di avere alle spalle una società solida. Abbiamo finito l’anno in crescendo e siamo contenti, adesso cominceremo a sviluppare le idee per il prossimo difficile campionato di Eccellenza: l’obiettivo, come già dichiarato dal presidente, è quello di competere fin da subito ad alti livelli. Il progetto è serio e chiunque deciderà di sposare questa causa lo farà con la consapevolezza di intraprendere un’avventura stimolante e ambiziosa. Abbiamo già qualche idea per il futuro e proveremo ad allestire quanto prima la squadra.”

 

Commenta