Luparense Football Club | Conferma Lupi: a Moriago decide una doppietta di D. Beccaro
12538
post-template-default,single,single-post,postid-12538,single-format-standard,mmm mega_main_menu-2-0-8,ivan-vc-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Conferma Lupi: a Moriago decide una doppietta di D. Beccaro

Conferma Lupi: a Moriago decide una doppietta di D. Beccaro

Missione compiuta per la Luparense di Enrico Cunico. A Moriago della Battaglia la capolista doma i padroni di casa dell’Union QDP e continuano a mantenere la vetta della classifica del girone B, seppur a braccetto con il LiaPiave vincitore a Tombolo. Prestazione convincente quella dei Lupi, bravi ad avere la pazienza necessaria per sbloccare una gara non facile contro una compagine chiusa e molto fisica.

Dopo un primo tempo abbastanza bloccato, i rossoblu aumentano i giri del motore e, nel giro di 3′, mettono in discesa la gara: due guizzi di Daniel Beccaro, dopo due calci da fermo di Rondon, indirizzano la gara verso la via di San Martino e permettono alla capolista di giocare la gara con più naturalezza. Sesto e settimo gol in campionato per “the Abmormal Wave“. Sul 2-0 gli spazi si aprono inevitabilmente, Fantinato va vicinissimo al tris in un paio di occasioni (palo al 44′ st) e i pericoli dalle parti di Lovato sono rari. L’Union ha la forza per accorciare in pieno recupero con la rete di Tessaro (al primo vero tiro in porta) ma il pareggio resta un miraggio.

TABELLINO:

UNION QDP 1
LUPARENSE FC 2

Union QdP (4-4-1-1): Forner, Serafin, Biasin (31’ st Yara), F. Mognon, Merotto, Bedin, Sinameta (26’ st Selvestrel), Tessaro, Diomandè, Gazzola (26’ st Vigo), Scopel (7’ st Markovic). A disp. Pazzaia, G. Mognon, Di Noto, Andreola. All. Paolo Fedato.

Luparense (4-3-3): Lovato, Girardi (33’ st Ceccarello), Cervasio (12’ st Annoni), Di Cesare, D. Beccaro, Marchiori, Fantinato, Olivera (12’ st Savio), Pietribiasi (31’ st Tessari), Rondon, Baido (42’ st Spadari). A disp. Bernardi, Gentile, Callegaro, C. Beccaro. All. Enrico Cunico.

Arbitro: Poli di Verona

Reti: st 21’ e 24’ D. Beccaro, 47’ st Tessaro.

Note: spettatori 150 circa; ammoniti Marchiori (L), Merotto (U), Tessari (L); recupero 0′ e 5′

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.