Luparense Football Club | Settore giovanile dei Lupi sempre più florido: premiazione a Mestre
11999
post-template-default,single,single-post,postid-11999,single-format-standard,mmm mega_main_menu-2-0-8,ivan-vc-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Settore giovanile dei Lupi sempre più florido: premiazione a Mestre

Settore giovanile dei Lupi sempre più florido: premiazione a Mestre

Il settore giovanile rossoblu sta ottenendo sempre più gratificazioni dagli addetti ai lavori, complici dei campionati ottimi di tutte le squadre iscritte. Nella giornata di ieri il responsabile dei giovani lupetti Luca Moro ha ricevuto in premio una targa con la qualifica di SCUOLA CALCIO ÉLITE, ovvero la più alta certificazione giovanile riconosciuta dalla Federazione italiana. Questa rappresenta un marchio di qualità che il settore giovanile dà alle famiglie, tra cui troviamo la certezza di avere tutti i tecnici in possesso di patentino riconosciuto dal centro federale di Coverciano.

Queste le parole, di soddisfazione, di Luca Moro dopo aver ritirato il premio: “Siamo molto contenti per questo riconoscimento. Quando eravamo partiti un anno fa ci eravamo prefissati, assieme al Presidente Stefano Zarattini, di ottenere la qualifica elite e siamo felici di aver rispettato la tabella di marcia. Essere scuola calcio di questo livello ti dà la possibilità di partecipare a campionati importanti e contro altre squadre elite di primo piano. Nella fattispecie noi abbiamo tutte le squadre dell’attività di base inserite in un girone di questo tipo, dove incontriamo squadre con un livello importante e molto alto. Essere su questo piano ci permette anche di attuare delle iniziative sociali all’interno del territorio, come ad esempio avevamo fatto lo scorsk anno con la consegna della carrozzina all’ Associazione Amami di Castelfranco V.to.”

Il dirigente rossoblu continua parlando di una programmazione per il futuro: “Questo risultato, raggiunto con lavoro e ambizione, si può mantenere solo avendo dei programmi di livello per competere con squadre dello stesso blasone. In conclusione il settore giovanile deve essere importante soprattutto dal punto di vista tecnico.”

No Comments

Post A Comment