Luparense Football Club | Settore giovanile: presentati Lorenzo Barichello e Giampaolo Laner
11429
post-template-default,single,single-post,postid-11429,single-format-standard,mmm mega_main_menu-2-0-8,ivan-vc-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Settore giovanile: presentati Lorenzo Barichello e Giampaolo Laner

Settore giovanile: presentati Lorenzo Barichello e Giampaolo Laner

Oltre a concentrarsi sulla prima squadra per la prossima stagione in Eccellenza, la Luparense Fc è decisamente molto attiva anche sul lato del settore giovanile. Già rafforzato l’anno scorso con l’arrivo di Luca Moro dalla Godigese, infatti, è stato ulteriormente incrementato nei giorni scorsi con l’arrivo del nuovo responsabile Lorenzo Barichello, che affiancherà lo stesso Moro nella gestione dei giovani, e del mister Giampaolo Laner, presentati ufficialmente nei giorni scorsi presso il ristorante “La Provenzale“.

Se il primo si è fatto notare per il buon lavoro svolto nella stagione appena passata presso il Resana Calcio, il secondo è in possesso del patentino Uefa B e arriva da un’ottima esperienza con il Fossalunga.

Luca Moro si è detto ampiamente soddisfatto per l’arrivo dei nuovi collaboratori: “Conosco Lorenzo e lo ammiro da sempre per come lavora. E’ la persona giusta per il progetto Luparense e la ritengo una risorsa determinante per affiancarmi. Secondo me questo rappresenta un notevole passo in avanti che gioverà a tutto il movimento giovanile dei Lupi e, da adesso, cominceremo a dedicarci a costruire un direttivo di primo ordine. Per quanto riguarda mister Laner, invece, lo ritengo un arrivo altrettanto significativo. Si tratta di un tecnico molto preparato che verrà inserito nella scuola calcio. lo scorso anno ha lavorato benissimo a Fossalunga e sono felice sia arrivato da noi nonostante avesse altre importanti offerte sul tavolo. Fondamentale per la sua scelta è stato il lungimirante e attento progetto alla crescita del settore giovanile. Sono convinto che entrambi potranno fare un ottimo lavoro.”

No Comments

Post A Comment