Luparense Football Club | Verso Luparense – Lia Piave, Cunico e Castellan in coro: “Partita importante contro un’avversaria di valore”
11988
post-template-default,single,single-post,postid-11988,single-format-standard,mmm mega_main_menu-2-0-8,ivan-vc-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Verso Luparense – Lia Piave, Cunico e Castellan in coro: “Partita importante contro un’avversaria di valore”

Verso Luparense – Lia Piave, Cunico e Castellan in coro: “Partita importante contro un’avversaria di valore”

Domani alle 14.30 i Lupi tornano a giocare per il turno infrasettimanale del girone B di Eccellenza, in un match che li vedrà opposti ai trevigiani del Lia Piave, distante sei punti dalla capolista. Domenica è arrivata un’altra vittoria, la settima in otto giornate, e la parola continuità rieccheggia prepotentemente nell’ambiente rossoblu, come evidenziato dal Diesse Eugenio Castellan:

Affronteremo una squadra che ha un organico che si conosce da tanti anni. È una squadra di esperienza, con giocatori già navigati. E’ un collettivo ben consolidato, che anche l’anno scorso ha lottato fino alla fine per vincere il campionato ed è sempre nelle prime posizioni della classifica. Con loro bisogna stare attenti davanti: lì sono molto pericolosi e veloci. Furlan, in particolare, è un giocatore da temere, ma noi possiamo dire la nostra. Direi che nel percorso che ci siamo prefissati, portare a casa questa partita, in una scala da 1 a 10, è importante 10. Noi questa sfida l’abbiamo preparata al meglio, abbiamo recuperato anche Pietribiasi, che sarà sicuramente a disposizione del Mister, per cui possiamo e vogliamo fare bene.”

Parole che trovano il pieno appoggio dei Enrico Cunico, tecnico dei Lupi:

I ragazzi sono tutti disponibili, a parte Tresoldi, che potrebbe essere disponibile per domenica, ma per domani non ce la fa. Pietribiasi si è allenato regolarmente con noi nell’ultimo periodo, quindi sarà sicuramente tra i 20 della lista. Sono una squadra temibile e hanno già fatto una sosta, quindi hanno una partita in meno rispetto a noi. Sono a 6 lunghezze, ma potrebbero potenzialmente essere a 3. Hanno una rosa di giocatori di categoria e, oltre ad avere un signor giocatore come Furlan, già citato dal Direttore, in panchina c’è un allenatore che ha fatto anche categorie superiori, quindi a livello tattico e di impostazione è molto esperto. Ci attende quindi senza dubbio una partita difficile, lo dimostrano anche i loro risultati. Di conseguenza sarà una partita bella tosta. Noi arriviamo con l’entusiasmo dato da una partita vincente come quella di domenica. Speriamo che il campo ci dia la possibilità di giocare una partita di calcio, considerata la pesantezza delle previsioni di domani potrebbe essere anche un campo al limite della praticabilità. Speriamo ci permetta di far vedere quello che valiamo, pur trovandoci di fronte ad una quadra come il Liapiave che gioca a calcio. Asticella abbastanza alta, quindi, perché torno a ripetere, è una gruppo che sta facendo molto bene, ha pareggiato e perso una partita. Basta guardare la classifica per vedere che hanno solo 4 gol subiti e, quindi, che hanno la miglior difesa. È un team costruito per fare bene e lo sta dimostrando. Sicuramente sono ben impostati, con un’età media più alta della nostra, ma molto esperta.”

No Comments

Post A Comment